Contributi deliberati 2017

Nell’ambito della propria attività istituzionale e con riferimento alla relativa programmazione annuale, Fondazione Carige, nell’anno 2017, ha deliberato i seguenti contributi, che vengono riportati suddivisi per settori di intervento:

Arte, attività e beni culturali

  • € 74.000 complessivi a favore dei beneficiari di contributi, di seguito dettagliati, con riferimento al Bando “Luoghi della Cultura” emanato dalla Compagnia di San Paolo di Torino nell’ambito dell’Accordo di collaborazione sottoscritto con codesto Ente nello scorso esercizio:
    • Associazione Culturale Echo Art di Genova, € 35.000 per la realizzazione del progetto “ EtnoArti nei Musei e nei Giardini”;
    • Società Economica di Chiavari (GE), € 30.000 per la realizzazione del progetto “Percorsi Chiavari: luoghi, oggetti e territorio”;
    • Comune di Recco (GE), € 9.000 per la realizzazione del progetto “La Biblioteca per clienti importanti e curiosi. Come rendere una biblioteca simpatica ai bambini senza lasciare qualcuno indietro”:
  • € 30.000 a favore del Comune di Genova per la realizzazione del progetto “Tosse e Cargo: un futuro insieme”;
  • € 15.000 a favore dell’Associazione Palazzo Lomellino di Strada Nuova Onlus di Genova, per la realizzazione della “Mostra Domenico Piola 1628 – 1703 Percorsi di Pittura Barocca”;
  • € 10.000 a favore del Centro di Cooperazione Culturale di Venaria Reale (TO), per la realizzazione del progetto “Sulle tracce di Francesco Biamonti: percorsi creativi tra San Biagio della Cima e le cinque valli del ponente ligure”, con riferimento al Bando “Polo del ‘900” emanato dalla Compagnia di San Paolo di Torino nell’ambito dell’Accordo di collaborazione sottoscritto con codesto Ente nello scorso esercizio;
  • € 6.500 a favore dell’Associazione Culturale Gruppo Spontaneo Trallalero di Campomorone (GE), per la realizzazione della seconda edizione del Festival di musica e cultura di tradizione orale “Le Vie dei Canti”;
  • € 5.000 a favore del Comune di Cervo (IM), per la realizzazione della quarta edizione del Premio “Cervo ti Strega”.

Educazione, istruzione e formazione

  • € 53.760 complessivi, comprese le risorse destinate all’attività di valutazione dei progetti, nell’ambito del Bando “Studenti in cammino” – emanato nel 2016 ma la cui procedura di valutazione e assegnazione si è conclusa nel marzo 2017 a favore dei sotto indicati beneficiari – bando a sostegno di iniziative volte a promuovere attività extrascolastiche per l’acquisizione di nozioni e/o competenze complementari o ulteriori rispetto a quelle previste nei percorsi scolastici standard, concorrere ad una maggiore inclusione di minori provenienti da situazioni familiari che presentino un qualche aspetto di criticità e contribuire alla progressiva formazione dei giovani ad una consapevolezza etica e sociale:
    • Società Cooperativa La Casa della Musica Onlus di Genova, € 10.000 per la realizzazione del progetto “Cantar di Noi!”;
    • Consiglio per la Ricerca e la Sperimentazione in Agricoltura Unità di Ricerca per la Floricoltura e le Specie ornamentali di Sanremo (IM), € 10.000 per la realizzazione del progetto “Studenti in cammino nel verde 2.0 (I-PLANTS)”;
    • Associazione Consulta Diocesana per le attività a favore dei minori e delle famiglie di Genova, € 10.000 per la realizzazione del progetto “E’ buono. Dulcis in fundo”;
    • P.S. Amistà di Genova, € 10.000 per la realizzazione del progetto “Studenti in cammino: quando il borgo diventa un museo a cielo aperto”;
    • L’Albero dei Sorrisi Onlus di Genova, € 10.000 per la realizzazione del progetto “NoteinScena. Coro scenico, teatro e scenografia come strumenti di benessere, inclusione e partecipazione attiva”;
  • € 50.000 complessivi nell’ambito del Bando “Studenti in cammino 2017”, di cui € 19.442 assegnati a favore dei sotto indicati beneficiari, bando a sostegno di iniziative che riguardano attività progettate in orario extrascolastico dirette a minori che frequentano le scuole primarie e secondarie di primo grado pubbliche e paritarie:
    • La Comunità Soc. Cooperativa Sociale Onlus di Genova, € 10.000 per la realizzazione del progetto “Co.Me.Te: comunicazione mediata da tecnologia – Guida emozionale per studenti, insegnanti e genitori”;
    • Centro di Solidarietà l’Ancora Soc. Cooperativa Sociale Onlus di Vallecrosia (IM), € 9.442 per la realizzazione del progetto “Connessi e Accorti”.

Ricerca scientifica e tecnologica

  • € 125.000 complessivi, comprese le risorse destinate all’attività di valutazione dei progetti, nell’ambito del Bando “Assegni di ricerca” – emanato nel 2016 ma la cui procedura di valutazione e assegnazione si è conclusa nel maggio 2017 a favore dei sotto indicati beneficiari – bando con il quale la Fondazione, allo scopo di favorire la formazione di giovani ricercatori presso l’Università degli Studi di Genova, ha deliberato la messa a disposizione di n. 5 assegni di ricerca di fascia 1, dell’importo di € 23.592 cadauno, con durata annuale, per realizzare programmi di ricerca presso i Dipartimenti del citato Ateneo:
    • Dipartimento di Medicina Sperimentale DIMES, per la realizzazione del progetto “Ruolo della pompa protonica V-Atpasi nello sviluppo e maturazione delle connessioni sinaptiche e nella patogenesi delle encefalopatie epilettiche dell’infanzia”;
    • Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica e Ambientale DICCA, per la realizzazione del progetto “Procedura innovativa a supporto della valutazione in tempo reale delle precipitazioni meteorologiche intense”;
    • Dipartimento di Informatica, Bioingegneria, Robotica e Ingegneria dei Sistemi DIBRIS, per la realizzazione del progetto “Stima automatica dell’indice di fragilità nel paziente anziano ospedalizzato”;
    • Dipartimento di Matematica DIMA, per la realizzazione del progetto “Localizzazione non invasiva di aree epilettogene”;
    • Dipartimento di Medicina Interna e Specialità mediche DIMI, per la realizzazione del progetto “Sirt 6: nuovo target terapeutico nella Leucemia mieloide acuta”.

Salute pubblica, medicina preventiva e riabilitativa

  • € 75.000 complessivi, comprese le risorse destinate all’attività di valutazione dei progetti, nell’ambito del Bando “Vivere informati” emanato dalla Fondazione allo scopo di implementare l’informazione sui sintomi precoci dell’ictus, di cui € 60.000 sono stati assegnati ad A.L.I.Ce Liguria Onlus di Genova per la realizzazione del progetto “Prevenzione e cura dell’Ictus attraverso una campagna di informazione;
  • € 75.000 complessivi nell’ambito del Bando “Obiettivo salute”, di cui € 66.000 assegnati a favore dei sotto indicati beneficiari, bando finalizzato al rafforzamento delle politiche di prevenzione e promozione della salute, attraverso la promozione di stili di vita sani, nonché mediante interventi sui principali fattori di rischio delle malattie cronico degenerative più diffuse (prevenzione primaria) e/o mediante la predisposizione di strumenti e procedure atti all’individuazione tempestiva dei segni precoci di malattia (prevenzione secondaria):
    • Jobel Soc. Cooperativa Sociale Onlus di Sanremo (Im), € 23.000 per la realizzazione del progetto “Mamme perse nel buio: percorsi di cura e assistenza sulle conseguenze del trauma sull’attaccamento e l’accudimento materno”;
    • Cooperativa Sociale Minerva Onlus di Genova, € 23.000 per la realizzazione del progetto “Tecnologia: le 3 T – tv, tablet, telefonino”;
    • Associazione Echo Art di Genova, € 20.000 per la realizzazione del progetto “Prendersi cura: la Musicoterapia per la prevenzione e riabilitazione in ambito oncologico, delle dipendenze e della cronicità degenerativa”.

Sviluppo locale ed edilizia popolare locale

  • € 75.000 a favore del Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Genova, per la partecipazione al progetto “Creazione di impresa”;
  • € 55.000 complessivi nell’ambito del Bando “Economia e Territorio” a favore dei sotto indicati beneficiari, bando teso alla valorizzazione delle peculiarità locali nonché al rafforzamento della vocazione turistica del territorio e la tutela dell’ambiente:
    • Il Laboratorio Cooperativa Sociale di Genova, € 24.500 per la realizzazione del progetto “Officina delle idee”;
    • Associazione Terra!Onlus di Roma, € 22.073 per la realizzazione del progetto “EcoGenovaTour”;
    • Cooperativa Sociale Diana Onlus di Imperia, € 8.427 per la realizzazione del progetto “Anche noi a Ponente”;
  • € 20.000 a favore dell’Associazione Slow Food Italia di Bra (CN), per la realizzazione della manifestazione “Slow Fish 2017”;
  • € 20.000 a favore della Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura Riviere di Liguria Imperia la Spezia Savona, per la realizzazione della XVII Edizione della manifestazione “Olioliva – Festa dell’Olio Nuovo”.

Volontariato, filantropia e beneficenza

  • € 115.000 complessivi nell’ambito del Bando “Una rete per la solidarietà”, di cui € 85.120 assegnati a favore dei sotto indicati beneficiari, bando volto alla promozione di interventi finalizzati ad attenuare lo stato di bisogno fisico, economico e di emarginazione sociale di anziani disabili indigenti, incentivando la creazione di reti di collaborazione tra pubblico e privato:
    • Organizzazione di Volontariato Caritas Intemelia di Ventimiglia (IM), € 22.000 per la realizzazione del progetto “Emporio della Solidarietà”;
    • Lanza del Vasto Coop Sociale a.r.l. di Genova, € 21.920 per la realizzazione del progetto “Il cuore oltre l’ostacolo”;
    • Associazione Il Sogno di Tommi di Genova, € 17.400 per la realizzazione del progetto “Mi sento volare quando”;
    • SPES Associazione Amici e Parenti portatori di handicap di Ventimiglia (IM), € 15.800 per la realizzazione del progetto “Coltiviamo il futuro”;
    • Associazione Dynamo Camp Onlus di San Marcello Pistoiese (PT), € 8.000 per la realizzazione del progetto “La Terapia Ricreativa per i bambini di Genova”;
  • € 75.000 complessivi a favore dei beneficiari di contributi a titolo di cofinanziamento, di seguito dettagliati, con riferimento al Bando “Giovani” emanato congiuntamente da Fondazione Carige e Compagnia di San Paolo di Torino nell’ambito dell’Accordo di collaborazione sottoscritto con codesto Ente nello scorso esercizio:
    • Unione dei Comuni dello Scrivia di Busalla (GE), € 50.000 per la realizzazione del progetto “Tra Like e Realtà: attivazione di spazi aggregativi e di occasioni per stare bene insieme”;
    • Consorzio Agorà e Coop. Soc. Coopsse di Genova, € 25.000 per la realizzazione del progetto “4G – Giovani Generazioni in gioco per la Governance”;
  • € 61.000 complessivi, comprese le risorse destinate all’attività di valutazione dei progetti, nell’ambito del Bando “Inclusione” – emanato nel 2016 ma la cui procedura di valutazione e assegnazione si è conclusa nel mese di aprile 2017 a favore dei sotto indicati beneficiari – bando destinato al sostegno di progetti finalizzati ad offrire ai rifugiati e richiedenti asilo politico, ospitati nelle strutture del territorio di Genova, servizi orientati all’inclusione e/o inserimento lavorativo:
    • Consorzio Tassano Servizi Territoriali Società Cooperativa a.r.l. di Casarza Ligure (GE), € 30.000 per la realizzazione del progetto “LIFT – Lavoro, Integrazione, Futuro, Territorio”;
    • Lanza del Vasto Coop Sociale a.r.l. di Genova, € 30.000 per la realizzazione del progetto “All including”;
  • € 60.000 a favore dell’Associazione Comunità San Benedetto al Porto di Genova, per la realizzazione del progetto “Ricibo”, finalizzato al recupero e alla ridistribuzione delle eccedenze alimentari, nell’ambito dell’Accordo di collaborazione con Compagnia di San Paolo di Torino;
  • € 50.000 a favore della Fondazione Antiusura Santa Maria del Soccorso Onlus di Genova, per la realizzazione del progetto “Prestiti alla famiglie”;
  • € 35.000 a favore della Cooperativa Il Sentiero di Arianna a titolo di cofinanziamento per la realizzazione del progetto “At home – abitare Tigullio”, con riferimento al Bando “InTreCCCi” emanato congiuntamente da Fondazione Carige e Compagnia di San Paolo di Torino nell’ambito dell’Accordo di collaborazione sottoscritto con codesto Ente nello scorso esercizio;
  • € 30.000 nell’ambito del Bando “Mobilità” – emanato nel 2016 ma la cui procedura di valutazione e assegnazione si è conclusa nel mese di aprile 2017 – destinato al sostegno di progetti riguardanti il trasporto e l’accompagnamento di persone affette da difficoltà motorie e non autosufficienti, somma interamente assegnata all’Associazione Auser Territoriale di Imperia per la realizzazione del progetto “Una rete per la mobilità”,
  • € 28.732 a favore dell’ACRI – Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio di Roma, quota 2017 relativa all’adesione al “Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile” per il triennio 2016-2018;
  • € 20.000 a favore del Consorzio Sociale Il Sestante di Savona, per la realizzazione del progetto “Re. Lig. Rete Liguria” nell’ambito dell’Accordo di collaborazione con Compagnia di San Paolo di Torino;
  • € 20.000 a favore dell’Opera Don Bosco di Genova, unitamente ad Ansaldo Energia e RINA, per la realizzazione di un centro socio educativo diurno per minori, giovani e adulti affetti da autismo.